Libano, un insegnante e un compagno per la vita

Da quando abbiamo adottato Libano le cose nella nostra vita sono cambiate parecchio. Tanto per cominciare abbiamo imparato un sacco di cose su di lui e sulla sua razza, e abbiamo sperimentato un amore incondizionato, che solo un cane può’ farti provare.

Il più grande insegnamento che ci ha dato è che i Pitbull sono anime di bambino, incastrate in un corpo un po’ scomodo. Lo si nota dall’incondizionato amore che traspare dai loro occhi, dall’infinita dedizione e dipendenza che nutrono nei confronti del loro compagno umano; Io stesso non ci credevo quando, con la mia compagna, abbiamo adottato Libano.

L’impegno che richiede è totale. Le vacanze, infatti, sono state tutt’altro che rilassanti, uscire di casa suscita sempre un piccolo senso di colpa, perché lui è lì alla finestra ad implorare di non lasciarlo. Una cosa sconvolgente  poi sono le persone, o meglio, alcune persone che lo guardano come fosse una macchina da guerra assetata di sangue, e allontanano impauriti i loro bambini. Certo questo è dettato dall’ignoranza, dal non sapere quanto questa razza possa amare e sia portata istintivamente a difendere l’essere umano. La società purtroppo, è nemica dei Pit, ed è bene che chi li adotta se ne renda conto, e che combatta perché l’alone di ignoranza e pregiudizio su questa razza venga spazzato via.

In conclusione la mia esperienza con Libano mi ha insegnato che non bisogna fermarsi alle apparenze. Il pitbull è un cane che richiede tanto impegno ma in cambio può  insegnarci ad amare come non credevamo di esserne capaci. Il Pit sà donare incondizionatamente la sua stessa vita. Dopo la dovuta conoscenza e gli addestramenti del caso ora siamo fieri di lui e dei grandi risultati che ha ottenuto; del compagno leale che è diventato. Siamo felicissimi di averlo accolto in famiglia e i primi giorni di difficoltà sono un ricordo lontano. Auguro a tutti gli adottanti di trovare il compagno di vita che abbiamo trovato noi in Libano.

Carlotta & Paolo

Sei in cerca di un cane da adottare? adotta anche tu un pitbull !

Se anche tu vuoi vedere pubblicata  la tua storia, scrivi a  lamiastoriadipit@pitbullisnotacrime.it  (almeno 300 parole) e non dimenticarti di allegare una bella foto (in alta definizione) di te e del tuo pitbull! (per ragioni di tempo e quantità non possiamo pubblicarle tutte le storie in maniera tempestiva, abbiate pazienza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Continua a leggere